Diliberto fotografato con donna che sfoggia slogan “Fornero al cimitero”

21 Marzo 2012, di Redazione Wall Street Italia

Roma – Un’immagine dell’ex ministro della Giustizia Oliviero Diliberto accanto a una manifestante che sfoggia una maglietta che recita “Fornero al cimitero” provoca polemiche e la reazione sconcertata dello stesso ministro del Lavoro.

Elsa Fornero ha detto di provare “disgusto e sdegno” per l’immagine. Il segretario del partito Comunista si e’ subito scusato: “Non avevo visto la maglietta”. Ma ormai era troppo tardi, la foto aveva gia’ fatto il giro della rete attirando su di se’ una ridda di critiche.

I rappresentanti del fronte politico avversario non hanno perso tempo a fare sentire la loro voce: il primo a commentare e’ stato il capogruppo del Pdl al Senato Maurizio Gasparri: “Mentre l’Italia ricorda l’uccisione di Marco Biagi da parte delle Brigate Rosse un fatto del genere e’ ancora più grave. Invece viene sottovalutato”.

Diliberto ha raccontato che la foto in questione e’ stata scattata durante il presidio per l’articolo 18, ed e’ stata fatta perche’ “la figlia di quella lavoratrice ha dato un esame all’universita’ con me e ha preso 30”. Il leader del Pdci ha provato a placare le polemiche sottolineando che “E’ ovvio che non mi ero accorto della maglietta e me ne dispiaccio”.