DIFESA-AEROSPAZIO: TUTTI PAZZI PER TRW

25 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

L’offerta di Northrop Grumman Corp. (NOC – Nyse) per TRW Inc. (TRW – Nyse), società del settore aerospaziale e della difesa, potrebbe non essere sufficiente, anche per la concorrenza di altri colossi del settore.

TRW è attiva nel segmento dei satelliti e sistemi missilistici da difesa e in quello dei sistemi computerizzati per uso militare e civile.

Nel 2001 i due business hanno prodotto insieme vendite per $5,1 miliardi, ma il fatturato è destinato a espandersi nei prossimi anni, dato che l’amministrazione Bush ha pianificato di incrementare la spesa militare proprio nei settori dove TRW è magiormente concentrata.

L’offerta iniziale di Northrop, ritenuta ostile da TRW, era di $5,9 miliardi, successivamente elevata a $6,68 miliardi.

Northrop si farebbe carico anche dei debiti di TRW, superiori a $5 miliardi.

Ieri, inoltre l’offerta è stata estesa a tutte le azioni in circolazione, ma agli azionisti di TRW andrebbero $55,31 per azione, prezzo inferiore alla chiusura di lunedì ($56,45).

Su TRW inoltre, c’è un forte interesse da parte di altri colossi del settore, come General Dynamics Corp. (GD – Nyse), Raytheon Co. (RTN – Nyse) e la britannica BAE Systems PLC.

General Dynamics è uscita dal settore aerospaziale nei primi anni ’90, concentrandosi sulla difesa.

La crescente spesa in questo business, però, potrebbe convicere GD a rientrare, proprio attraverso l’acquisizione di TRW.

A differenza degli offerenti GD può offrire contanti agli azionisti di TRW, che sono sempre più graditi rispetto a uno scambio azionario.

Raytheon, invece, ha avuto qualche problema finanziario negli ultimi anni, ma l’acquisizione di TRW consentirebbe all’azienda di espandere la propria posizione nel mercato missilistico, in cui ricopre già un ruolo da protagonista.

Per BAE Systems il problema principale resterà convincere Washington a consentire che una società straniera acquisisca attività in un settore strategico, come quello aerospaziale e della difesa.

Intanto la scorsa settimana TRW si è accordata con Goodrich Corp. (GR – Nyse) per la cessione del segmento dei sistemi aeronautici per $1,5 miliardi.