Dichiarazione supplementare di Jefferies

3 Novembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

In risposta alle ulteriori domande da parte dei suoi investitori, Jefferies ha dichiarato che, in merito alle sue quote di debito pubblico a breve termine, queste sono tutte in obbligazioni. Inoltre Jefferies non ha nessuno Swap su insolvenza del credito che copra le sue quote di debito pubblico, che sono, come precedentemente indicato, posizioni di trading a breve termine con un turn over di circa tre o quattro volte a settimana. Inoltre, Jefferies ha annunciato di avere in corso un numero limitato di verifiche normative di routine, che sono tutte non significative nell’ambito di applicazione e assolutamente irrilevanti per Jefferies. Jefferies Group, Inc. (NYSE: JEF) è la banca d’investimento mondiale impegnata a servire i suoi clienti da quasi 50 anni. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Jefferies Group, Inc.Peregrine C. BroadbentDirettore Finanziario212-284-2338