Dichiarazione rilasciata da Best Western International

27 Agosto 2008, di Redazione Wall Street Italia

La presente dichiarazione viene rilasciata allo scopo di fornire ulteriori chiarimenti in merito a un articolo contenente informazioni in gran parte non corrispondenti al vero pubblicato dal giornale scozzese The Sunday Herald avente per oggetto una presunta compromissione della sicurezza dei dati archiviati nel sistema centrale di prenotazione di Best Western. Si è accertato che in data 21 agosto 2008 sono stati effettuati tre tentativi distinti di accesso agli stessi dati presso un singolo hotel tramite un singolo ID d’accesso. L’albergo interessato è il Best Western Hotel am Schloss Kopenick da 107 camere ubicato a Berlino, Germania, presso cui è stato rilevato un virus cavallo di troia dal software antivirus dell’albergo. L’ID d’accesso compromesso ha consentito l’accesso ai dati relativi alle prenotazioni solo per il suddetto albergo. L’ID d’accesso in questione è stato immediatamente disattivato e il computer interessato è stato messo fuori servizio. Si è inoltre stabilito che il numero di clienti interessati da tale accesso non autorizzato è di solamente dieci. Stiamo attualmente contattando i suddetti clienti per offrir loro assistenza a seconda della necessità. Stiamo collaborando con l’FBI e le autorità internazionali competenti per indagare ulteriormente il caso. Si fa presente quanto segue: L’ID utente compromesso ha consentito l’accesso solo alle prenotazioni presso un singolo albergo e non vi sono prove di alcun accesso ai dati non autorizzato per nessun altro hotel facente parte della catena alberghiera Best Western. Best Western cancella completamente i dati relativi alle prenotazioni entro sette giorni dalla partenza degli ospiti, limitando in tal modo il rischio di esposizione dei dati a (1) ospiti che hanno effettuato il check-out nella settimana precedente all’accesso non autorizzato; (2) ospiti correnti; e (3) ospiti futuri presso l’hotel interessato. Non è stata rinvenuta alcuna prova di ulteriori accessi non autorizzati ai dati di altri clienti. Nel corso della conduzione quotidiana degli affari, la società si attiene agli standard vigenti in materia di tutela della sicurezza dei dati (Data Security Standards, DSS) vigenti nel settore delle carte di pagamento (Payment Card Industry, PCI). Onde accertare il mantenimento di tale conformità, Best Western gestisce una rete sicura protetta da firewall e disciplinata da rigorose direttive relativamente alla sicurezza delle informazioni. Sottoponiamo i nostri sistemi e processi a collaudi a scadenza regolare allo scopo di proteggere le informazioni degli ospiti e ci avvaliamo di servizi forniti da imprese terze leader del settore per valutare l’adeguatezza delle misure di sicurezza da noi implementate. Inoltre, i dati relativi alle carte di credito e tutte le altre informazioni personali vengono cancellati alla partenza degli ospiti. Considerate la natura della sicurezza informatica e l’assenza di prove indicanti dei tentativi effettivi di accesso non autorizzato al nostro sistema, il massimo livello dell’intervento di Best Western dovrà consistere in quanto specificato qui di seguito: (1) continuare a monitorare siffatte attività; (2) collaborare alle indagini condotte dalle forze dell’ordine e dalle società erogatrici delle carte di credito nostre partner; (3) inasprire ulteriormente le nostre già rigorose direttive per la protezione della sicurezza dei dati, che sono naturalmente conformi agli standard PCI; (4) consolidare le prassi per la tutela dei dati presso i nostri 4.000 hotel in tutto il mondo. Ci stiamo adoperando in tutte e quattro le aree di cui sopra per conto dei nostri stimati clienti e alberghi affiliati. Intendiamo rilasciare ulteriori informazioni importanti man mano che esse diverranno disponibili. Per ulteriori delucidazioni, si invitano calorosamente i clienti a chiamare il servizio d’assistenza al cliente di Best Western negli Stati Uniti al numero +1-800-528-1238. INFORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE SU BEST WESTERN INTERNATIONAL Best Western International è la catena alberghiera più grande del mondo (THE WORLD’S LARGEST HOTEL CHAIN®) e fornisce assistenza relativamente a marketing, prenotazioni e conduzione alberghiera ad oltre 4.0001 hotel affiliati di proprietà di terzi e gestiti in proprio ubicati in 801 Paesi e regioni a livello globale. Società pionieristica del settore sin dal 1946, Best Western si è affermata quale marchio iconico ospitante 400.0001 clienti a notte a livello mondiale. Il portafoglio di strutture diversificato di Best Western, che costituisce il suo maggior punto di forza, si fonda su un modello aziendale sviluppato con l’intento di offrire ai titolari la massima flessibilità per rispondere alle peculiari esigenze del settore. Best Western, che si adopera onde soddisfare le esigenze sia dei turisti che dei viaggiatori d’affari, si è impegnata si recente a perseguire una missione volta a permettere alla società di affermarsi quale società leader del settore in quanto a servizio d’assistenza al cliente. Per ulteriori informazioni o per effettuare una prenotazione, si prega di visitare il sito web all’indirizzo www.bestwestern.com. 1 Le cifre sono approssimative e soggette a fluttuazioni. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Best Western InternationalTroy Rutman, +1-602-578-0086 (cellulare)+1-602-957-5668 (ufficio)Troy.Rutman@bestwestern.com