Dichiarazione di NYSE Euronext e Deutsche Börse AG sulla Lettera di contestazione

6 Ottobre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Deutsche Börse AG (XETRA:DB1) e NYSE Euronext (NYSE:NYX) hanno rilasciato oggi la seguente dichiarazione relativa all’emissione di una Lettera di contestazione da parte della Commissione per la Competizione nell’Unione europea: Possiamo confermare di aver ricevuto una Lettera di contestazione (Statement of Objections) dalla Commissione Europea. La Lettera di contestazione è un avanzamento normale nella seconda fase della procedura di fusione. Dichiara una posizione provvisoria della Commissione e non pregiudica il risultato finale di questo processo. Continuiamo a credere con decisione che la nostra combinazione fornisca un capitale sostanziale e dei risparmi sui costi per gli utenti; faccia avanzare verso l’obiettivo di un mercato dei capitali europeo unificato e liquido per la raccolta di fondi e la gestione dei rischi; e non alteri sostanzialmente lo scenario di competizione. Galleria Fotografica/Multimediale Disponibile: http://www.businesswire.com/cgi-bin/mmg.cgi?eid=50019491&lang=it Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Deutsche BörseRüdiger Assion, +49.69.211.15004Frank Herkenhoff, +49.69.211.13480oppureNYSE EuronextRobert Rendine, +1.212.656.2180Rich Adamonis, +1.212.656.2140Caroline Nico, + 33 1 49 27 10 74oppureNYSE Euronext, Relazioni con gli investitoriStephen Davidson, +1.212.656.2183