Dichiarazione di gestione congiunta ad interim di Germany1 Acquisition Limited e AEG Power Solu

30 Ottobre 2009, di Redazione Wall Street Italia

Regulatory News: Il 10 settembre è stata completata con successo l’aggregazione aziendale di Germany1 Acquisition Limited (Amsterdam:GAL1S) con AEG Power Solutions. Germany1 è la holding di AEG Power Solutions. Modifiche alla composizione del Consiglio di Amministrazione A seguito di questa aggregazione aziendale, gli ex dirigenti di Germany1 Acquisition Limited hanno presentato le proprie dimissioni e si è quindi proceduto alla nomina di un nuovo Consiglio di amministrazione. Il CdA di Germany1 Acquisition Limited risulta così composto: Prof. Roland Berger, Presidente, Dr. Mark Wössner, Dr. Leonhard Fischer, Tim Collins, Keith Corbin, tutti in qualità di membri non esecutivi, e infine Bruce Brock e Robert Huljak come membri esecutivi. Il team dirigenziale di AEG Power Solutions Il team dirigenziale di AEG Power Solutions è così composto: Bruce Brock (CEO), Robert Huljak (CSO), Marios Michaelides (CFO ad interim), Kaivon Mortazavi (COO), Lazslo Lakatos-Hayward (CTO), Michael Julian (General Counsel) e Jeff Casper (VP of Business Relations). Bruce Brock è il Managing Director di Germany1 Acquisition Limited. Performance finanziarie di AEG Power Solutions Nel periodo compreso tra il 1 gennaio e il 10 settembre del 2009, AEG Power Solutions ha registrato ricavi per 278,5 milioni di euro(1) e un utile EBITDA pari a 75,5 milioni di euro(1). Queste solide performance sono il frutto di un notevole quantitativo di ordini arretrati registrati in un anno eccezionalmente positivo, che dal 2008 hanno offerto all’azienda una buona visibilità fino a tutto il 2009. Secondo le nostre stime il 2009 rappresenterà un periodo eccellente per la generazione di profitti. Le nostre attività hanno risentito delle gravi condizioni economiche che lo scorso anno hanno caratterizzato l’andamento mondiale. Tradizionalmente le nostre attività presentano un ritardo di diversi mesi prima che i macro eventi economici influiscano sui nostri risultati operativi. Gli ordini acquisiti fino a tutto il mese di agosto 2009 si sono attestati a 136,7 milioni di euro(1). Si tratta di una flessione notevole rispetto al 2008 che influirà negativamente sui nostri risultati futuri. Nello specifico, gli ordini hanno risentito dell’eccesso di offerta globale di polisilicio e del rapido rallentamento della produzione industriale, che ha caratterizzato gli ultimi mesi del 2008 e tutto il 2009. In risposta a questi eventi continuiamo a compiere nuovi passi per migliorare l’efficienza e per ridurre i costi. La nostra posizione in termini di liquidità è solida e proseguiamo nella pianificazione per garantire un’adeguata capitalizzazione che ci consenta di mettere in atto le strategie aziendali di crescita a lungo termine. La nostra posizione ci consente di sfruttare le significative opportunità che individuiamo nel medio termine. Nel mese di settembre abbiamo lanciato Protect PV.250, il nostro inverter solare ad alta potenza. Progettato specificatamente per la connessione alla rete industriale, il prodotto gestisce potenze in ingresso da 250 kW a 1 MW. Il modello Protect PV.250 è adattabile alle diverse applicazioni specifiche grazie a una gamma di configurazioni opzionali disponibili e al design unico del contenitore. L’inverter è il frutto delle attivit’ del centro R&D di AEG Power Solutions a Warstein-Belecke, in Germania. L’introduzione di Protect PV.250 arricchisce il portafoglio di AEG Power Solutions nel settore dei megawatt e conferma l’impegno dell’azienda per fornire una gamma esaustiva di soluzioni complete ai mercati delle nuove soluzioni energetiche. Abbiamo lanciato anche il nuovo Protect 8 UPS, progettato e realizzato utilizzando un’architettura modulare a blocchi. La linea Protect 8 sfrutta il know-how e la tecnologia sviluppate per la famiglia di prodotti Protect 5. I gruppi di continuità Protect 8 sono destinati praticamente a ogni settore industriale in cui la massima affidabilità rappresenta un elemento essenziale, come gli impianti petroliferi e di gas onshore e offshore, la generazione e la distribuzione di energia ed elettricità, il trattamento idrico e la strumentazione, il controllo dei processi e tutti i mercati chiave infrastrutturali. I tanti stimoli offerti dai programmi sponsorizzati dai governi a livello mondiale stanno creando opportunità uniche grazie alla realizzazione di infrastrutture proiettate al futuro e alle attività nel campo delle energie alternative/rinnovabili. Nostro obiettivo è conservare le capacità operative e di esecuzione dell´azienda in queste aree per affermarci rispetto alla concorrenza. Negli ultimi due mesi abbiamo registrato un aumento dei nuovi progetti e, benché questo non si sia tradotto in ordini a fermo, si tratta di un importante indicatore che tradizionalmente preannuncia risultati futuri positivi. (1) I dati finanziari qui presentati non sono stati sottoposti a verifica contabile e si riferiscono al solo gruppo AEG. Le cifre non comprendono Germany1 e non costituiscono i risultati consolidati di Germany1. I dati escludono inoltre l’attività DC Converter di AEG che è considerata come non corrente nei conti di AEG del dicembre 2008 sottoposti a verifica contabile. Le cifre escludono anche qualsiasi voce contabile sugli acquisti eventualmente necessaria sul consolidamento di Germany1 ed AEG. Informazioni su AEG Power Solutions Sin dalla sua creazione, avvenuta oltre 60 anni fa, AEG Power Solutions si è distinta per la solida affidabilità e per la tecnologia leader nel mondo. Oggi AEG Power Solutions offre uno dei portafogli più completi di sistemi, soluzioni e servizi nel settore dell’energia. Le soluzioni e i controller di AEG Power Solutions sono stati progettati specificatamente per interfacciarsi con le reti elettriche industriali, a cui apportano soluzioni efficaci e personalizzate per i settori che richiedono un controllo complesso ed avanzato dell’alimentazione. Con l’azienda collaborano 1,600 persone in 16 Paesi, inclusi oltre 160 tecnici per l’assistenza e per le installazioni, che offrono un supporto e un servizio clienti completo. Conosciuta per l’eccellenza tecnologica, AEG Power Solutions detiene oltre 70 brevetti attivi nella conversione energetica e sfrutta le conoscenze derivanti da oltre mezzo secolo di esperienza. Oltre ai gruppi di continuità standard e personalizzati, la gamma di prodotti e servizi industriali di AEG Power Solutions comprende sistemi CC per le applicazioni industriali, gruppi di continuità per ambienti informatici, caricatori industriali e avanzati regolatori di potenza per applicazioni industriali di livello elevato, soluzioni ferroviarie e inverter solari. Il gruppo offre inoltre sistemi di alimentazione standard e personalizzati di livello mondiale per il settore delle telecomunicazioni. AEG Power Solutions è stato acquistato il 10 settembre 2009 da Germany1 Acquisition Limited, quotato all’Euronext di Amsterdam con il simbolo “GAL1 S”. www.aegps.com Questa comunicazione non rappresenta un’offerta o la sollecitazione di un’offerta di acquisto, vendita o di scambio di un qualsiasi titolo Germany1. Questa comunicazione contiene dichiarazioni a carattere previsionale che includono, tra l’altro, dichiarazioni sulle nostre aspettative, intenzioni, proiezioni, stime e supposizioni. Queste dichiarazioni a carattere previsionale si basano sulla ragionevole valutazione e opinione della dirigenza, ma sono soggette a rischi e incertezze non controllabili da Germany1 e, come regola generale, risultano difficili da prevedere. In nessuna circostanza la dirigenza e l’azienda possono garantire o garantiscono le performance o i risultati futuri di Germany1; i risultati reali di Germany1 possono risultare materialmente diversi dalle informazioni espresse o implicite nelle dichiarazioni a carattere previsionale. Si avvisano quindi gli investitori di non utilizzare le dichiarazioni a carattere previsionale contenute in questo documento come base per le proprie decisioni sugli investimenti relative a Germany1. Germany1 non si assume alcun obbligo di aggiornare o rivedere le dichiarazioni a carattere previsionale qui contenute. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Relazioni con i media:Claire Pairault:[email protected]: + 33 6 19 60 91 64+33 1 55 51 10 76oppureRelazioni con gli investitori:Jeffrey [email protected]: +44(0) 77 91 91 12 90 53+31 (0) 61 09 75 830