DEUTSCHE TELEKOM RIDUCE INDEBITAMENTO MA…

21 Agosto 2002, di Redazione Wall Street Italia

Deutsche Telekom ha comunicato i dati preliminari relativi alla prima metà dell’anno in corso.

L’Ebidta (o Mol, Margine operativo lordo) è salito del 7,2% a €7,757 miliardi, in linea con le aspettative di mercato.

La perdita netta è pari a €3,891 miliardi, superiore alle attese che valutavano un rosso di circa €3 miliardi.

Nel risultato sono comprese anche le svalutazioni della partecipazione in France Telecom e i risultati della controllata USA Voicestream.

Il debito netto scende a €64,2 miliardi da €67 miliardi del primo trimestre 2001.

Secondo la società il risultato operativo dell’anno in corso sarà in crescita rispetto al 2001.

In questo momento il titolo è in calo dello 0,59% a €11,80.