DEUTSCHE TELEKOM: IN ARRIVO 30MILA LICENZIAMENTI?

16 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Deutsche Telekom ha in mente di tagliare 30.000 degli attuali 260.000 dipendenti.

L’anticipazione, non confermata dalla società tlc tedesca impegnata nella riduzione del maxidebito da oltre €65 milioni, è stata riportata dal quotidiano finanziario Financial Times Deutschland.

Secondo il giornale, che cita fonti sindacali, due terzi dei tagli riguarderebbero l’attività nelle linee fisse, mentre le altre riduzioni riguardano le controllate T-Mobile e T-Systems.

I sindacati minacciano pesanti ritorsioni contro le misure adottate da Deutsche Telekom: “il taglio è maggiore di quanto i vertici della società avessero preventivato”.

A Francoforte il titolo perde lo 0,71%.