Deutsche Bank si collega al servizio di conciliazione contrattuale per prestiti sindacati di DT

14 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

La Depository Trust & Clearing Corporation (DTCC) ha annunciato oggi che la Deutsche Bank si è collegata al suo servizio di conciliazione contrattuale Loan/SERV, un servizio di conciliazione di seconda generazione che comporterà un notevole aumento dell’efficienza, una riduzione degli errori e contribuirà ad automatizzare l’elaborazione di prestiti sindacati. Il servizio di conciliazione contrattuale di DTCC offre la conciliazione per prestiti sindacati a tutti i livelli, dal livello di impegno e di struttura fino ai contratti individuali con tutti i relativi dettagli della transazione. Il servizio Loan/SERV di DTCC comprende una gamma di servizi che contribuiscono ad automatizzare e organizzare l’elaborazione di prestiti sindacati. DTCC ha lanciato il suo precedente servizio di conciliazione nel 2008, che permetteva alle banche agenti e ai prestatori di visualizzare e conciliare i prestiti a un livello di totale equilibrio di impegno; la conciliazione contrattuale è stata lanciata nel 2009. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

The Depository Trust & Clearing CorporationEdward C. Kelleher, [email protected]