Deutsche Bank: crisi rischia di scoppiare entro fine settimana

8 Novembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – La gravita’ della situazione in Italia e’ tale che una crisi in modalita’ accelerata potrebbe scoppiare gia’ a partire da questo fine settimana. O per lo meno non e’ da escludere secondo gli analisti di Deutsche Bank.

Colin Tan ha solo messo nero su bianco quello che pensano e temono in molti: lo scenario dello “scoppio di una crisi entro la fine della settimana non e’ affatto inconcepibile”.

La situazione italiana assomiglia sempre di piu’ a quella di chi ha poca voglia e spinta materiale a migliorare il proprio caso, finche’ le pressioni estreme esterne non lo costringono ad agire.

I segnali non sono buoni: difficilmente riusciremo a evitare che presto emerga una situazione di emergenza estrema.

Il problema cruciale: Berlusconi non sembra abbia fretta di varare le riforme necessarie, la Bce non sta facendo molto e Cina e Brasile sono uscite di scena. Come a dire, la questione critica riguarda non tanto la mancata credibilita’ del premier e del governo, quanto piuttosto l’immobilita’ dei medesimi e di chi dovrebbe aiutarli.