DEUTSCHE BANK CAUTA SU INFRASTRUTTURE CHIP

26 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Deutsche Securities non la pensa proprio come Goldman Sachs , che ha espresso in mattinata un giudizio positivo sui titoli infrastrutture chip. La banca d’affari ha infatti manifestato maggior cautela sul comparto, sebbene abbia precisato che le azioni da “costose” sono arrivate a “valutazioni ragionevoli”.

Tuttavia per Deutsche Securities esiste ancora un margine di ribasso compreso tra il 30% e il 40% per i titoli del settore.