Dell stabilisce un nuovo standard informatico per il risparmio di energia che risulterà in risp

14 Maggio 2008, di Redazione Wall Street Italia

Dell (NASDAQ:DELL) ha annunciato oggi un aggressivo programma per ridurre ulteriormente il consumo di energia dei suoi prodotti, prevenire l’emissione di milioni di tonnellate di CO2 nel mondo ed incrementare la convenienza per i consumatori a livelli senza precedenti.

I computer portatili e da tavolo dell’azienda, già i più efficienti nel settore dal punto di vista dei consumi energetici sono progettati per consumare fino al 25 percento in meno di energia entro il 2010 rispetto ai sistemi disponibili oggi. Questo contrasta l’annuncio di Hewlett-Packard all’inizio di quest’anno relativamente alle proprie offerte del 2005.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contatti media per Dell:GCIAnna Loftin/Suzanne Ellis, +44 (0)20 7072 [email protected] Ferns, +44 (0)1344 [email protected](NOTA: C’è un trattino basso nell’indirizzo e-mail indicato fra “Emma” e “Ferns”.)