DELL: OGGI GLI UTILI TRA GRANDI PREOCCUPAZIONI

15 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

C’e’ grande attesa per i risultati del quarto semestre di Dell (DELL– Nasdaq), uno dei principali produttori di personal computer degli Stati Uniti, che verranno comunicati dopo la chiusura della giornata borsistica di oggi.

Nel corso della settimana sono circolate numerose indiscrezioni, iniziate con un articolo apparso sul Wall street Journal che davano il gigante texano in grosse difficolta’, pronto a ridurre la propria forza lavoro nel tentativo di rafforzare i margini di profitto.

A inizio settimana Richard Gardner, analista della banca d’affari Salomon Smith Barney ha aggiunto benzina al fuoco, affermando in un rapporto alla clientela che le sue fonti avevano confermato il taglio di 3.000 – 4.000 dipendenti, pari all’8%-10& da parte di Dell.

Separatamente, Salomon Smith Barney ha previsto un rallentamento dei fondamentali di Dell, previsti in linea con le aspettative per il quarto trimestre ma con una una crescita del fatturato nel il 2001 in calo dal 20% al 15%, a causa della diminuita domanda interna.

Gli analisti si aspettano utili per il trimestre che e’ terminato il 2 febbraio pari a 19 centesimi per azione, 4 centesimi in piu’ rispeto a quanto registrato nello stesso periodo dell’anno prima. Il fatturato e’ atteso toccare gli $8,5 miliardi, in netto aumento rispetto ai $6,8 miliardi dello stesso periodo dell’anno precedente.

(Vedi Rumors: Dell smentisce piano licenziamenti)

(Vedi Borsa: il mercato boccia Dell,a -7,4%)