DELL GIOCA LA CARTA DEI PRODOTTI ELETTRONICI

16 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Michael Dell, amministratore delegato e fondatore del colosso dei personal computer Dell Computer (DELL – Nasdaq) ha presentato questa settimana due nuovi prodotti tesi a riprinistare una crescita dei profitti del gruppo.

Ma la vera notizia non e’ questa qui.

Sorpresa delle sorprese, nessuno di questi due nuovi prodotti e’ un pc.

Si tratta invece di prodotti elettronici: un proiettore per vedere i film ad una grandezza cinque superiore al televisore piu’ grande in commercio e una nuova linea del server piu’ popolare della societa’.

Gli analisti applaudono alla nuova strategia di Dell, alla luce del fatto che i profitti del gruppo si sono arenati nel 2001 nonostante Dell abbia strappato molti clienti delle rivali nel settore Pc attraverso una politica di prezzi bassi.

La vendita di stampanti, server e network switches offre a Dell piu’ ampi margini di profitto e da la possibilita’ al gruppo, secondo gli analisti, di competere contro giganti come Cisco System (CSCO – Nasdaq) e Sun Microsystems (SUNW – Nasdaq).

“La crescita dei Pc e’ lenta e Dell invece puo’ crescere piu’ velocemente grazie ad altre aree” ha dichiarato Graham Tanaka, presidente di Tanaka Capital Management, che possiede azioni di Dell e gestisce $160 milioni.

Il colosso, che ha sede ad Austin, nel Texas, secondo le stime di mercato, il 16 maggio dovrebbe annunciare un utile di 16 centesimi per azione e vendite di $7,84 milioni, nel primo trimestre che si conclude il 3 maggio. Nello stesso periodo dello scorso anno la societa’ ha avuto un utile netto di $462 milioni, o 17 centesimi per azione e un fatturato di $8,03 miliardi.

Gli ultimi bilanci di Dell:
Quarto trimestre 2001
Terzo trimestre 2001
Secondo trimestre 2001