Dell-Compellent: l’annuncio delle nozze fa scattare le vendite

13 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Dell e Compellent vittime del classico effetto “sell on news”. Il colosso statunitense Dell ha annunciato stamane l’acquisto della società di data storage Compellent Technologies per un valore complessivo di 960 milioni di dollari. Gli azionisti della Compellent riceveranno 27,75 dollari in cash per ogni titolo presentato in adesione all’offerta, vale a dire il 3% in meno di quanto le azioni valgono sul mercato. Tale decisione è stata presa alla luce dell’ampio incremento registrato dai titoli a partire dal mese di ottobre, il 46% circa, a seguito di una forte speculazione sulla notizia delle trattative. La conclusione dell’operazione è prevista entro i primi mesi del 2011. Sulla borsa americana il titolo Dell perde oltre tre punti e mezzo percentuali mentre Compellent cede poco meno del 3% a 27,88 dollari.