DEFICIT COMMERCIALE USA: IN AUMENTO A $68.5 MILIARDI

9 Marzo 2006, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di gennaio il deficit della bilancia commerciale USA si e’ allargato del 5.3% rispetto al mese precedente attestandosi alla quota di $68.5 miliardi.

Il dato e’ stato comunicato dal Dipartimento del Commercio.

Il deficit si e’ rivelato peggiore alle stime degli analisti che erano per una aumento a $66.5 miliardi dai $65.7 mld fatto registrare a dicembre.

Il dato e’ risultato in crescita poiche’ le importazioni sono cresciute ad un tasso piu’ sostenuto delle esportazioni.

Il deficit nei confronti della Cina si e’ esteso a $17.9 miliardi, in netto rialzo rispetto ai $15.3 mld fatti registrare nello stesso mese dello scorso anno.