DEERE CHIUDE FABBRICHE E LICENZIA I DIPENDENTI

27 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Deere & Co (DE – Nyse), societa’ che produce attrezzature per il settore agricolo, ha dichiarato che potrebbe chiudere diversi impianti e ridurre ulteriormente il personale in un programma di ristrutturazione.

Il gruppo ha aggiunto che intende vendere la propria divisione Homelite e lo stabilimento di Chihuahua, in Messico, mentre pensa alla chiusura di alcune o tutte le attivita’ in South e North Carolina.

L’operazione, decisa a causa delle difficili condizioni economiche, comportera’ il licenziamento di 475 dipendenti.