Debenhams, utile in calo nel semestre dopo tasse

13 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Profitti in lieve in calo per la catena inglese Debenhams, che chiude il primo semestre fiscale con un utile netto in calo del 1,4% a 80,1 mln di sterline, a causa di una maggiore imposizione fiscale. L’utile ante imposte, invece, è salito a 123,6 mln di sterline, superando le attese. Le vendite sono cresciute del 12% a 1,19 mld di sterline. Per la seconda parte dell’anno, la società attende uno sviluppo del trading essenzialmente neutrale. Il titolo Debenhams a Londra appare sotto pressione questa mattina e segna un calo dell’1,8% a 77,39P.