DAX30: ANALISI SETTIMANALE 270704

27 Luglio 2004, di Redazione Wall Street Italia

DAX 30

Come l’indice francese, anche quello tedesco (PC 3806) dopo aver avviato un robusto rally nella primavera del 2003, ha perso spinta rialzista a inizio 2004. Dal gennaio scorso è in atto un movimento laterale all’interno di una banda di ampiezza pari a circa il 13%, delimitata dal supporto statico a 3690/3700 e dalla resistenza a 4180/200, con livelli intermedi rilevanti a 3870 e 4030

Nelle ultime settimane si è poi avviato un movimento ribassista che ha portato le quotazioni al test della parte bassa della banda sopra indicata, cosa che rende probabile per le prossime sedute, una stabilizzazione delle quotazioni fra 3750 e 3900.

Avremo un chiaro deterioramento in caso di violazione del supporto a 3690/3700, eventualità le cui probabilità sono ora aumentate, con conseguente discesa verso 3450 e quindi l’area di supporto a 3200/300. Tale evenienza si allontanerebbe con il superamento di 3950, al momento poco probabile, ma per avere una chiara ripresa delle spinte rialziste è necessario attendere il superamento dell’area di resistenza statica a 4180/200, con obiettivo quota 4450 per le settimane successive e quindi, per i mesi a seguire, l’area di resistenza 4600/700.

Appare opportuno attendere prima di effettuare nuovi acquisti.

******************
NB:
Il presente report dev’essere inteso come fonte di informazione e non può, in nessun caso, essere considerato un’offerta o una sollecitazione all’acquisto o alla vendita di strumenti finanziari. Le informazioni contenute in questo studio sono frutto di notizie e opinioni che possono essere modificate in qualsiasi momento senza preavviso.

Ai sensi dell’art. 69, comma 1, punto c, del Regolamento Emittenti della Consob, Banca Sella segnala che potrebbe avere un proprio specifico interesse riguardo agli emittenti, agli strumenti finanziari o alle operazioni oggetto di analisi.