DATI USA: ISM a 55,4 e VENDITA CASE A +8,2%

5 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Oltre le aspettative i dati per l’ISM non manifatturiero e quello della vendita delle case in costruzione. L’ISM non manifatturiero si attesta a 55,4 contro un consensus madio che prevedeva un 53,50. Oltre le provisioni anche i dati di vendita delle case in costruzione a febbraio attestatosi ad un +8,2% su gennaio e un +17,3 su febbraio 2009. Nessuna risposta significativa però espressa sia dagli indici azionari con il DOW JONES e il NASDAQ CPX che restano sui valori iniziali, sia sul fronte dei cambi con il Dollaro che, dopo uno spunto precedente alla pubblicazioni del dati, resta congelato tra 1,3515 e 1,3525 contro la valuta Europea. Segno evidente che gli investitori fanno i conti con numeri maggiori e che i prezzi attuali scontano già lo stato delle cose.