Data Robotics presenta DroboPro, il primo sistema SMB totalmente autogestito per lo storage dei

7 Aprile 2009, di Redazione Wall Street Italia

Data Robotics, l’azienda che sta rivoluzionando lo storage e la protezione del contenuto digitale a livello mondiale, ha oggi presentato DroboPro, il primo array di storage professionale in grado di svolgere ogni operazione in modo autonomo e automatico. DroboPro offre un’esperienza di storage radicalmente semplificata e migliorata grazie all’automonitoraggio avanzato e anche alla funzionalità di autocorrezione, che garantisce l’uptime continuo alle piccole e medie aziende nonostante la costante crescita dei dati. Basato sulla pluripremiata piattaforma proprietaria di storage virtuale BeyondRAID™, DroboPro offre funzionalità di continuità aziendale a livello enterprise, inclusa la protezione da malfunzionamenti anche in caso di guasto di uno o più dischi, e la capacità di espansione dinamica senza downtime e completa di thin provisioning, eliminando al contempo le limitazioni tipiche delle configurazioni RAID. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

TouchdownPR per Data RoboticsJames Carter / Evelyn Naudorf+44 1252 717 [email protected]