Danone: utili in calo, migliora outlook

27 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Risultati in calo per il colosso alimentare Danone, in particolare i profitti. Il gruppo francese ha annunciato di aver chiuso il primo semestre con un utile netto in diminuzione del 10% a 838 milioni di euro, pari a 1,38 euro per azione, rispetto ai 932 milioni (1,50 euro) registrati nello stesso periodo dello scorso anno. Crescono invece le vendite del 7% a 8,36 miliardi da 7,52 miliardi. Danone ha fatto sapere che migliorerà il suo outlook sul 2010, prevedendo una crescita del 6% delle vendite ed un margine operativo stabile. Tuttavia il gruppo alimentare ha detto che “la crisi finanziaria, economica e sociale continuerà a pesare sul trend dei consumi in Europa”.