Danone finalizza unione con la russa Unimilk

30 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Danone ha annucniato oggi la finalizzazione dell’operazione di fusione con la russa Unimilk, che si propone di creare un leader nel settore dei prodotti lattieri nell’ex Unione Sovietica. La nuova entità sarà controllata da Danone con una quota del 58%. Il Board sarà composto da tre membri nominati da Unimilk, incluso il Presidente Andrey Beskhmelnitsky, e da quattro membri designati dalla Danone, inclusi Bernard Hours e Pierre-André Terisse.