Danone, cresce l’utile nel 2009

11 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La francese Danone ha chiuso il 2009 con un utile netto underlying in rialzo a 1,41 miliardi di euro dagli 1,31 mld dello scorso anno. In calo dell’1,6% le vendite a 14,982 mld di euro. Il board di Danone ha proprosto il pagamento di un dividendo pari a 1,20 euro. Per il 2010 la società stima una crescita delle vendite su base comparabile di almeno il 5%. A Parigi le azioni della società alimentari stanno registrando una plusvalenza di quasi il 2%.