Dalla ricerca nuove indicazioni per migliorare il trattamento della rinosinusite acuta

4 Dicembre 2009, di Redazione Wall Street Italia

La rinosinusite acuta è una delle infezioni più comuni del tratto respiratorio superiore. Negli soli Stati Uniti la spesa medica per questo disturbo supera i 3 miliardi di dollari, tuttora comunemente trattata con cure antibiotiche nonostante si sia più volte sottolineata la loro scarsa appropriatezza in questo campo. Ora nuovi studi clinici effettuati sugli estratti di Pelargonium sidoides standardizzato EPs® 7630 (Umckaloabo®) ha dimostrato la sicurezza di questa sostanza fitoterapica e la sua efficacia in caso di rinosinusiti acute di probabile origine batterica. La rinosinusite è un processo infiammatorio che coinvolge uno o più seni paranasali, solitamente conseguenza di un’infezione del tratto respiratorio superiore. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Dr. Willmar Schwabe GmbH & Co. KGDr. Jochen MuehlhoffInternational Communications ManagerPhone: +49-721-4005-216Email: [email protected]