Dalla Dichiarazione di Doha l’invito alla creazione di una rete internazionale di dialogo e dib

24 Gennaio 2013, di Redazione Wall Street Italia

Il 4° Congresso Internazionale sull’Argomentazione, la Retorica, il Dibattito e la Pedagogia della Responsabilità, organizzato da Qatar Debate in collaborazione con l’Istituto Sloveno per la Cultura del Dialogo, la Società Internazionale per lo Studio del Contraddittorio (Paesi Bassi), il WDI (World Debate Institute) e il Centro Internazionale per lo Sviluppo delle Comunicazioni e del Contraddittorio in Ambito Politico (USA), attualmente in corso a Doha (Qatar), si è concluso con la partecipazione di oltre 300 ricercatori e studiosi di 38 diversi paesi, con una folta presenza araba proveniente da più di 14 nazioni arabe. During the 4th edition of the International Conference on Argumentation, Rhetoric, and Debate. (Photo: Business Wire) Il Congresso, organizzato per la prima volta in Medio Oriente, è stato dedicato al ruolo peculiare svolto dal Qatar di ponte globale tra civiltà e religioni diverse, oltre che sostenitore della cultura dell’argomentazione, della tolleranza e dell’accettazione. Durante la sessione conclusiva, il Congresso ha fatto propria la “Dichiarazione di Doha”, un insieme di linee guida favorevoli alla creazione della consapevolezza di una cultura dialettica su scala globale. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido. Galleria Fotografica/Multimediale Disponibile: http://www.businesswire.com/multimedia/home/20130124006254/it/

Qatar Debate CenterAli Al Muftah, [email protected]