Daimler in picchiata dopo conti 2009

18 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Daimler affonda in borsa dopo la coumicazione dei risultati 2009. Il gruppo ha chiuso l’anno con una perdita netta di 2,6 mld di euro dall’utile di 1,4 mld de 2008. Le vendite sono passate a 78,9 mld da 98,5 mld. La società ha deciso di non distribuire un dividendo per il 2009, “scelta dovuta unicamente ad una riflessione sull’andamento del business nel 2009 e che non ha niente a che fare con le previsioni del gruppo per quest’anno”. Sulla piazza di Francoforte il titolo sta lasciando sul parterre oltre l’8%.