Cubist annuncia risultati positivi per la sperimentazione Fase 3 di Ceftolozane/Tazobactan nell

16 Dicembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

Cubist Pharmaceuticals, Inc. (NASDAQ:CBST) ha annunciato oggi di aver registrato risultati positivi nello studio cardine Fase 3 dell’antibiotico sperimentale ceftolozane/tazobactam nel trattamento di infezioni intra-addominali con complicanze (cIAI). La combinazione di ceftolozane/tazobactam e metronidazole ha soddisfatto i requisiti statistici primari di non inferiorità al meropenem, così come definiti dall’organismo americano di controllo degli alimenti e dei farmaci (FDA) e dall’agenzia europea per i medicinali (EMA). Il requisito fondamentale consisteva in una percentuale di guarigione clinica raggiunta 26-30 giorni dopo l’inizio della terapia (Test of Cure visit). Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

INVESTITORI:Cubist Pharmaceuticals, Inc.Eileen C. McIntyre, 781-860-8533Vice presidente, relazioni con gli [email protected]:Cubist Pharmaceuticals, Inc.Media USA:Jennifer Baird, 781-860-1282Direttore promozione [email protected] europei:Weber ShandwickCaroline Maddock, +44-(0)-207-067-0226Vice presidente, sanità[email protected]