CTI, ok dell’Aifa per produrre Pixantrone a NerPharMa

14 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Cell Therapeutics ha annunciato oggi che l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), autorità nazionale responsabile per le norme sui medicinali in Italia, ha approvato lo stabilimento di NerPharMa DS (una società farmaceutica di proprietà di Nerviano Medical Sciences Srl, Nerviano, Italia), per la produzione del farmaco candidato Pixantrone di CTI. CTI si sta preparando a presentare una domanda di autorizzazione alla commercializzazione (MAA) nell’Unione Europea del Pixantrone al fine del trattamento del linfoma non di Hodgkin aggressivo recidivato o refrattario (NHL). “Siamo lieti che l’AIFA abbia approvato lo stabilimento di NerPharMa per la produzione del Pixantrone in quanto continuiamo a ricevere pareri positivi da primari medici in Europa sui risultati dei test clinici e a progredire nella presentazione della “MAA” in Europa”, ha dichiarato Craig W. Philips, presidente di CTI.