Crozza: “L’abolizione dei vitalizi? Una messinscena elettorale”

12 Maggio 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – L’abolizione dei vitalizi? E’ tutta è tutta una messinscena a fini elettorali. Maurizio Crozza, in uno sketch nel corso del programma Crozza nel Paese delle Meraviglie, ha elencato le eccezioni.

“L’abuso di ufficio non conta, il finanziamento illecito non conta, le condanne sotto i due anni non contano, se sei stato riabilitato non conta. Si finge di aver tolto il vitalizio a 20 giorni dalle elezioni regionali”, ha detto il comico genovese.

(DaC)