Crisi, si sgonfia lo spread BTP-Bund

2 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Stringe sempre meno la morsa del debito che aveva coinvolto pesantemente l’Europa, dopo la richiesta di aiuti internazionali da parte dell’Irlanda. Lo spread tra il Bund tedesco e il Btp decennale italiano si sgonfia sempre più portandosi a 169 punti dai 219 toccati l’altro ieri (livello più alto dall’introduzione dell’euro). Si riduce anche il differenziale tra il Bund e i titoli di stato decennali della Spagna a 245 punti mentre quello con il Portogallo sale timidamente a 426 punti.