Crisi, Romani “Italia non è a rischio contagio”

24 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’Italia non è a rischio contagio. Lo assicura il Ministro dello Sviluppo Economico, Paolo Romani, a margine di un incontro a Roma. Secondo Romani, l’Italia ha fatto tutto ciò che poteva per evitare rischi di contagio della crisi europea sui debiti periferici, mettendo i conti a posto e venendone ricompensata.