Crisi: Passera, stabilità euro è bene comune UE

7 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – “La stabilità dell’euro è un bene comune del Vecchio Continente”. Lo ha detto l’Ad di Intesa Sanpaolo, Corrado Passera, a margine di una presentazione, aggiungendo che la Grecia, “e’ un paese che ha dimostrato di non saper gestire responsabilmente i propri costi senza tener conto delle conseguenze di medio e lungo termine”. Per fronteggiare la crisi dei conti pubblici in Grecia, ha detto ancora il banchiere, “l’Europa deve fare la sua parte perchè sicuramente la stabilità e la forza dell’euro sono un bene comune europeo”. Ma oltre allo sforzo europeo, anche la Grecia deve scendere in campo e “fare la sua parte per rimettersi a posto, puo’ farlo”.