CRISI MUTUI: RECESSIONE USA PROBABILE

26 Novembre 2007, di Redazione Wall Street Italia

Per l’economia degli Stati Uniti una recessione è a questo punto probabile. Lo ha detto, Lawrence Summers, ex segretario del Tesoro statunitense dell’era Clinton, secondo cui – scrive la Bloomberg – “c’é certamente una probabilità molto significativa di recessione”.


“Sulla base dei dati delle ultime sei settimane, credo che la probabilità sia aumentata e sarei sorpreso se non vedessimo un significativo rallentamento il prossimo anno”, ha proseguito Summers, parlando a Dubai in un’intervista.


In un suo articolo comparso oggi sul Financial Times, lo stesso segretario del Tesoro dell’amministrazione democratica spiega che “anche se verranno adottate le misure necessarie di politica economica, le probabilità ora propendono per una recessione negli Usa che rallenterà la crescita su scala globale in misura significativa”.