CRISI LAVORO: UE, PREVISTA PERDITA DI 3.5 MLN DI POSTI

17 Febbraio 2009, di Redazione Wall Street Italia

Nel 2009 ci sono circa 3,5 milioni di posti di lavoro a rischio in Europa. Sono le ultime previsioni della Commissione Ue.

E’ attesa quest’anno una contrazione complessiva dell’occupazione pari all’1,6%.

Tra i settori piu’ colpiti quello dell’auto, quello dei servizi finanziari, quello meccanico e quello dei trasporti, con una annunciata perdita netta di oltre 100.000 posti di lavoro da ottobre 2008 a gennaio 2009.