CRISI: HSBC, UTILI IN PICCHIATA NEL 2008

2 Marzo 2009, di Redazione Wall Street Italia

HONG KONG (Reuters) – HSBC Holdings ha annunciato un aumento di capitale da 12,5 miliardi di sterline (17,75 miliardi di dollari) dopo aver chiuso il 2008 con un utili in flessione. La ricapitalizzazione è prezzato per gli azionisti di Hong Kong 28 dollari HK per azione, con uno sconto del 50,8% rispetto al prezzo di chiusura in borsa venerdì di 56,95 dollari. I titoli Hsbc sono stati sospesi a Hong Kong in attesa del comunicato della società sull’aumento di capitale. “Il prezzo dell’aumento di capitale a 28 dollari di Hong Kong per azione è inferiore alle attese il che significa che la banca realmente vuole il sostegno degli azionisti” ha detto Y.K. Chan un fund manager a Philip Capital Management.

Sopravvivere non e’ sufficiente: ci sono sempre grandi opportunita’ di guadagno. Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Costa meno di 1 euro al giorno. Clicca sul
link INSIDER

La banca ha inoltre comunicato utili pretasse di 19,9 miliardi di dollari, in calo del 18% rispetto al 2007, ma ha detto che gli utili hanno visto un calo del 62% a 9,3 miliardi da 24,2 miliardi di dollari rispetto all’anno precedente se si includono 10,6 miliardi di svalutazioni. Gli utili pretasse erano attesi scendere a circa 19 miliardi di dollari, secondo la media delle previsioni raccolte da Reuters. La banca ha anche ridotto il dividendo del 29% a 0,64 dollari per azione, aggiungendo che chiuderà la sua attività di prestiti alla clientela negli Stati Uniti. Hsbc a Londra alle 9,15 cede oltre il 10%.. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano