CRISI: GIAPPONE, FALLIMENTI IN AUMENTO

9 Marzo 2009, di Redazione Wall Street Italia

Il numero dei fallimenti aziendali in Giappone continua ad aumentare segnando a febbraio un rialzo del 10,38% su base annua, a quota 1318.


Lo riferisce un rapporto della Tokyo Shoko Research, societa’ specializzata nelle ricerche del settore, secondo cui il totale dei debiti si e’ piu’ che triplicato nel periodo, raggiungendo 1.230 miliardi di yen (circa 10 miliardi di euro), in rialzo per il sesto mese di fila per il default di altre compagnie quotate in borsa.