Crisi: Galli, perchè da stress test non emersi problemi banche Irlanda?

25 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Parole polemiche giungono oggi da Giampaolo Galli, direttore generale di Confindustria, in merito alla situazione irlandese. Galli, intervenuto ad un convegno ABI, si domanda perchè gli stress test sulle banche europee condotti a luglio non hanno fatto emergere la difficile situazione del credito irlandese, affermando che in Italia la situazione è differente e c’è fiducia nel sistema creditizio. Sempre a proposito di credito, Galli ha puntato il dito verso le imprese italiane. Per farle crescere, ha affermato il DG, è necessario non far manacre loro il sostegno creditizio necessario. Ma qui intervengono