CRISI FINANZIARIA: LEADER UE PRONTI AD AGIRE

6 Ottobre 2008, di Redazione Wall Street Italia

I leader europei adotteranno tutte le azioni necessarie – immissione di liquidità, misure sulle banche, maggiore tutela dei depositi – per superare la crisi finanziaria.

Lo dice il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, in una nota, precisando che l’Italia proseguirà a proteggere le proprie banche e i risparmiatori.

“Tutti i leader dell’Unione Europea rendono noto che ciascuno di loro prenderà qualunque misura sia necessaria per mantenere la stabilità del sistema finanziario – sia attraverso l’immissione di liquidità tramite le Banche Centrali, sia mediante azioni mirate su singole banche, sia attraverso il rafforzamento degli schemi di protezione dei depositi”, scrive Berlusconi.

“Continueremo ad adottare le misure necessarie per proteggere il sistema affinché i singoli risparmiatori nelle nostre banche non subiscano alcuna perdita nei loro risparmi”, conclude la nota.