CRISI FINANZIARIA: COMMERZBANK CROLLA -23%

29 Settembre 2008, di Redazione Wall Street Italia

Commerzbank, in calo del 23,5%, e’ il titolo piu’ bersagliato dalle vendite sui mercati europei sotto pressione per la crisi finanziaria. A soffrire sono soprattutto i bancari (-5% l’indice Dj Stoxx di settore), sotto shock dopo le nazionalizzazioni di Fortis e Bradford & Bingley e le linee di credito d’emergenza messe a disposizione di Hypo Real Estate, che perde -70%. Male Dexia (-23,1%), colpita da voci di aumento di aumento di capitale, Royal Bank Of Scotland (-10,1%) e Credit Agricole (-1,8%).