Crisi, Enti locali “Europa sia unita per superarla”

10 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – “Se l’Europa vuole superare la crisi economica e finanziaria che sta colpendo alcuni Paesi della zona euro minacciando anche la moneta europea. deve agire insieme in un approccio integrato. Solo così si può trovare la strada che ci porterà oltre la crisi preparando un futuro migliore”. Così il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa in una Dichiarazione rilanciata in Italia dall’AICCRE. “L’integrazione europea – si legge nel Documento sostenuto da Vincenzo Menna ed Emilio Verrengia, rispettivamente Segretario generale e Segretario generale aggiunto dell’AICCRE – è innanzitutto un progetto politico e l’integrazione economica è lo strumento per questo processo”. Per l’AICCRE e il CCRE “gli obiettivi devono essere ambizioni: avviare un sistema economico sostenibile; agire insieme per rispondere alle sfide come il cambiamento climatico, la crisi demografica. I cittadini – proseguono – si aspettano che i loro leader diano l’esempio, si aspettano un senso di comunità nel quadro degli obiettivi condivisi”. “L’Europa deve avere il coraggio – hanno auspicato Menna e Verrengia – deve definire il proprio futuro sostenibile dove i Poteri Locali e Regionali svolgano un ruolo importante in questo processo. Perché spesso è proprio dal livello locale che sono iniziati i cambiamenti importanti”, concludono i dirigenti dell’AICCRE.