CRISI ECONOMICA: PIMCO, IN ARRIVO UNA SECONDA ONDATA DI TURBOLENZE

11 Febbraio 2009, di Redazione Wall Street Italia

(WSI) – Pacific Investment Management Co. (PIMCO), il fondo obbligazionario piu’ grosso al mondo, gestito dal guru Bill Gross, ha annunciato che l’economia globale rischia una “seconda ondata” di turbolenze qualora i governi dei diversi Paesi non adotteranno nuovi piani di spesa di ampie dimensioni.

“Il tracollo finanziario e’ ancora nelle fasi iniziali” scrive Koyo Ozeki, head of Asia-Pacific credit research dell’ufficio di Tokyo. “Qualsiasi altro calo dei prezzi delle case potrebbe accelerare la caduta ed originare una seconda ondata di crisi finanziaria nei prossimi 6 o 12 mesi”.

“Per domare la nuova crisi, i governi di tutto il mondo dovranno incrementare significativamente la spesa. La conseguente erosione delle finanze potrebbe pero’ incrementare il rischio di pericolosi effetti collaterali”

“In una situazione in cui l’economia continua a deteriorarsi a causa della crisi finanziaria, la domanda sul mercato immobiliare non recuperera’ finche’ una forte contrazione dei prezzi non ridurra’ significativamente il rischio di possedere un immobile. Nel caso del Giappone i prezzi delle case hanno impiegato 15 anni per raggiungere il fondo”.

Fonte: Bloomberg