CRISI: CITIGROUP ANNUNCIA TAGLIO 50.000 POSTI

17 Novembre 2008, di Redazione Wall Street Italia

Citigroup ha ufficializzato la decisione di eliminare altri 50.000 posti di lavoro, pari al 14% del totale dell’organico del gruppo, e un piano per ridurre i costi del 20%.

La società ha annunciato i provvedimenti sul suo sito web, confermando così le indiscrezioni diffuse poco fa dall’emittente CNBC.

Il numero uno di Citigroup, Vikram Pandit, presenterà oggi ai dipendenti il piano di riduzione del personale e dei costi.