Crisi: cinque studenti universitari creano sito pro acquisto Btp

16 Novembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Bologna – “Finche’ qualcuno non fa qualcosa di grande tutto rimane inerte”, questo il messaggio lanciato da cinque studenti dell’Universita’ di Bologna sulla scia di Giuliano Melani, l’intermediario finanziario che nei giorni scorsi aveva comprato una pagina sul Corriere della Sera per incoraggiare gli italiani a acquistare i Bpt.

Fedeli alla sua idea, cinque universitari (di fisica, ingegneria informatica, giurisprudenza e due di economia) si sono uniti per promuovere l’acquisto dei Btp anche sul web. E si sono attivati per raccogliere sottoscrizioni e donazioni da parte di altri colleghi all’uscita delle facolta’.

Qualche giorno fa Melani, un signore di Pistoia che lavora per Unicredit Leasing ed e’ stato iscritto al Partito Radicale, aveva comprato un’intera pagina sul Corriere della Sera per lanciare l’appello al’acquisto di debito italiani, considerato il sistema migliore per sostenere e aiutare il paese.