CRISI ARGENTINA: I MONEY MANAGER NON LA TEMONO

16 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

In un sondaggio curato da Ried, Thunberg and Co. sulla gravita’ della crisi in Argentina e su quali conseguenze potra’ avere sui mercati finanziari, il 62% dei manager del desk valutario delle banche d’affari Usa ritiene che la crisi in America Latina non contagera’ le borse e i mercati mondiali.

Il sondaggio e’ stato condotto interpellando 74 istituzioni finanziarie americane.