CRESCITA A RISCHIO, USA VERSO
LA RECESSIONE?

28 Marzo 2003, di Redazione Wall Street Italia

La Banca Mondiale ha rivisto al ribasso la previsione di crescita globale per il 2003, portandola a 2,3% dal precedente 2,4%, e affermando che esiste un rischio di recessione e deflazione negli Stati Uniti.

Secondo quanto riferisce l’agenzia di stampa Reuters sulla base di un rapporto della Banca Mondiale, sarebbero alto il pericolo per l’economia mondiale se il conflitto in Iraq dovesse protrarsi o se dovesse permanere uno stato di instabilità in Medio Oriente.