Cox (Consob americana): Hedge fund a rischio

21 Settembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

E’ ancora presto per tirare le conclusioni su quanto è accaduto “in questa settimana, ma di certo già da ora si può dire che investire in alcuni fondi d’investimento non è questione per mamma e papà. Si tratta di investimenti a rischio”. E’ il commento di Christopher Cox, numero uno della Sec (la Consob americana), in relazione al caso della Amaranth Advisors, il gestore di hedge fund di Greenwich, nel Connecticut, che ha segnato perdite per 5 miliardi in una sola settimana, dimezzando gli asset in portafoglio a 4,5 miliardi, a causa del crollo di due fondi esposti sui derivati agganciati al gas naturale.
I prezzi del gas sono scesi del 35 per cento da inizio anno e del 68 per cento dai massimi del 13 dicembre 2005, con un vero e proprio tracollo ad agosto dopo i dati sulle scorte e sulle previsioni di un inverno mite.
di Michele Cartisano