Covidien pubblica i risultati del primo studio sull’uomo del nuovo palloncino per insufflazione

24 Maggio 2013, di Redazione Wall Street Italia

Covidien, un leader mondiale nel settore dei prodotti sanitari, ha annunciato i risultati dopo i primi 12 mesi dello studio ILLUMENATE FIH (First-in-Human) sulla sicurezza e l’efficacia della tecnologia avanzata del palloncino ricoperto di farmaco (DCB, Drug Coated Balloon) di Covidien al Congresso Scientifico EuroPCR. La nuova piattaforma, caratterizzata da un palloncino per angioplastica rivestito di Paclitaxel con un meccanismo proprietario a rilascio rapido del farmaco, è stata studiata per trattare la cattiva circolazione del sangue nelle arterie delle gambe causata dalla malattia delle arterie periferiche (PAD). Questo studio europeo FIH è uno studio prospettico controllato multicentrico effettuato su 50 pazienti con lesioni alle arterie poplitea e/o femorale superficiale. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Terapie vascolariDavid T. Young, 508-452-1644Responsabile Comunicazioni [email protected] Farmer, 508-452-4372VicepresidentePubbliche [email protected] Lannum, CFA, 508-452-4343VicepresidenteRelazioni con gli [email protected] Carpenter, 508-452-4363Direttore SeniorRelazioni con gli [email protected]