Covidien introduce l’impianto biologico Permacol(TM)

9 Ottobre 2008, di Redazione Wall Street Italia

Covidien (NYSE: COV, BSX: COV), società leader nella fornitura di prodotti sanitari, ha annunciato oggi il lancio dell’impianto biologico Permacol(TM), ovvero una rete biologica impiegata per il trattamento chirurgico dell’ernia. Permacol(TM), che entra a far parte della linea di prodotti della società successivamente all’acquisizione di Tissue Science Laboratories, è disponibile negli Stati Uniti, in Canada e in Corea e sarà registrato in altri mercati a partire dal 2009.

“In qualità di leader nel campo della riparazione dei tessuti molli, Covidien offre il prodotto ottimale per la riparazione dell’ernia a seconda delle esigenze individuali dei pazienti, che comprende impianti biologici, reti sintetiche e dispositivi di fissaggio e di dissezione”, ha affermato Scott Flora, presidente, dispositivi chirurgici, Covidien.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

CovidienJoel Weinberg, 203-492-5576Manager – relazioni con i mediaDispositivi chirurgicijoel.weinberg@covidien.comoppureColeman Lannum, analista finanziario, 508-452-4343VicepresidenteRelazioni con gli investitoricole.lannum@covidien.comoppureBruce Farmer, 508-452-4372VicepresidenteRelazioni pubblichebruce.farmer@covidien.comoppureWayde McMillan, 508-452-4387DirettoreRelazioni con gli investitoriwayde.mcmillan@covidien.com