Covidien apre un impianto da 45 milioni di dollari per la ricerca e lo sviluppo in Cina

2 Agosto 2012, di Redazione Wall Street Italia

Covidien (NYSE: COV), uno dei leader mondiali nel settore dei prodotti sanitari, ha annunciato oggi l’apertura ufficiale del suo centro CTC (China Technology Center) per la Ricerca e lo sviluppo (R&D) a Shanghai. “La creazione di questo impianto R&D a Shanghai rinforza l’impegno continuo di Covidien nella fornitura di nuovi prodotti innovativi che assisteranno gli operatori sanitari a livello internazionale nel miglioramento della cura dei pazienti, e aumentano la fornitura di servizi sanitari in più località e per un numero più grande di persone”, ha affermato José E. Almeida, Chairman, Presidente e CEO di Covidien, che ha partecipato all’evento inaugurale. “La Cina è uno dei mercati chiave per la nostra strategia a livello globale, e questo investimento è una conseguenza delle nostre iniziative strategiche. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

CovidienMichael Drury, 65 9788 0013Direttore senior, Comunicazioni e Pubbliche relazioni, [email protected] Hogseth-Gill, 65 9128 8078Manager, Pubbliche relazioni, Comunicazioni e marketing, [email protected] Lannum, CFA, 508-452-4343VicepresidenteRelazioni con gli [email protected] Carpenter, 508-452-4363DirettoreRelazioni con gli [email protected]